Formazione

L.C.E. ha investito le proprie risorse nell’ambito formazione e sicurezza per soddisfare le richieste ed esigenze dei propri clienti a 360°.
La normativa sulla sicurezza (D.Lgs. 81/2008) stabilisce precisi obblighi relativi all’utilizzo ed alla manutenzione delle attrezzature di lavoro e in particolare obbliga il datore di lavoro a formare, informare ed addestrare il lavoratore al sicuro e corretto utilizzo delle attrezzature stesse.
In attuazione dell’articolo 73 comma 5 del D.lgs 81/2008 è stato sancito l’accordo tra Stato e Regioni e Province Autonome del 22 febbraio 2012 che stabilisce in modo chiaro quali sono le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione. Tali attrezzature comprendono i carrelli elevatori.

In data 21 ottobre 2013, LCE ha stretto un accordo di collaborazione con Confartigianato Imprese Bologna, Ente di Formazione Abilitato “Ope Legis” all’erogazione dei Corsi di Formazione e Addestramento per conducenti di carrelli elevatori.

logo-assimprese

La formazione si tiene presso le aule e spazi LCE oppure, su richiesta, presso la sede del Cliente secondo le direttive dell’Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012. I corsi sono organizzati mediante lezioni frontali da un unico docente oppure in co-docenza a seconda degli argomenti, dei moduli e della quantità di discenti come previsto dall’Accordo Stato Regioni sopra menzionato.

Al termine del corso di formazione e a seguito del superamento con esito positivo analizzato e gestito dal docente, verrà compilata la scheda di valutazione dei partecipanti e rilasciati gli attestati di abilitazione.

A seguito all’entrata in vigore dell’Accordo, si è inoltre registrato un picco di richieste da parte di aziende esterne operanti nei settori formazione e sicurezza per l’utilizzo delle nostre aule, carrelli e spazi al fine di erogare in autonomia il servizio formativo alla propria clientela.
Inoltre, per tali aziende e per altre operanti nel settore logistica, forniamo attività di docenza esterna presso le loro sedi o presso le aziende loro clienti.

Le aule, spazi ed attrezzature LCE vengono inoltre messi a disposizione per altre tipologie di corsi, che spaziano dall’ambito sicurezza generale lavoratori, antincendio, piattaforme aeree ed in generale tutte le attrezzature citate dall’ Accordo Stato Regioni.

PROGRAMMA CORSO COMPLETO

(12 ore)

MODULO GIURIDICO – NORMATIVO (1 ora - TEORICO)

Presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.Lgs. 81/08).Responsabilità dell’operatore.

MODULO TECNICO (7 ore - TEORICO)

  • Tipologia e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno.
  • Principali rischi connessi all’impiego dei carrelli semoventi: caduta del carico, rovesciamento, ribaltamento, urti delle persone con il carico o con elementi mobili del carrello, rischi legati all’ambiente ed all’uso delle diverse forme di energia (elettrica, idraulica, ecc..).
  • Nozioni elementari di fisica legate alla valutazione dei carichi movimentali, condizioni di equilibrio, stabilità statica e dinamica, influenza dovuta alla mobilità del carrello e dell’ambiente di lavoro (forze centrifughe e d’inerzia). Portata del carrello elevatore.
  • Tecnologia dei carrelli semoventi: terminologia, caratteristiche generali e principali componenti. Meccanismi, loro caratteristiche e funzioni.
  • Componenti principali: forche e/o organi di presa. Montanti di sollevamento (simplex, duplex, triplex, ecc…, ad alzata libera e non). Posto di guida con descrizione del sedile, degli organi di comando, dei dispositivi di segnalazione e controllo, impianto frenante, ruote e tipologie di gommature, fonti di energia, contrappeso.
  • Sistemi di ricarica batterie: raddrizzatori e sicurezze circa le modalità di utilizzo anche in relazione all’ambiente.
  • Identificazione dei dispositivi di comando e di sicurezza e loro funzionamento.
  • Le condizioni di equilibrio: fattori ed elementi che influenzano la stabilità. Portate (nominale ed effettiva).
  • Controlli e manutenzioni: verifiche giornaliere e periodiche (stato generale, montanti, attrezzature, posto di guida, freni, ruote e sterzo, batteria o motore, dispositivi di sicurezza). Illustrazione dell’importanza di un corretto utilizzo dei manuali di uso e manutenzione.
  • Modalità di utilizzo in sicurezza: procedure di movimentazione, segnaletica di sicurezza nei luoghi di lavoro, viabilità: ostacoli, percorsi pedonali, incroci, strettoie, portoni, varchi, pendenze. Lavori in condizioni particolari ovvero all’estremo, su terreni scivolosi, su
    pendenze e con scarsa visibilità. Nozioni di guida, norme sulla circolazione, movimentazione dei carichi, stoccaggio, ecc.. Nozioni sui possibili rischi per la salute e la sicurezza collegati alla guida del carrello ed in particolari rischi riferibili all’ambiente di lavoro, al rapporto uomo/macchina, allo stato di salute del guidatore. Nozioni sulle modalità tecniche, organizzative, e comportamentali e di protezione personale idonee a prevenire i rischi.

Al termine dei due moduli teorici (al di fuori dei tempi previsti per i moduli teorici) si svolgerà una prova intermedia di verifica consistente in un questionario a risposta multipla. Il superamento della prova, che si intenderà superata con almeno il 70% delle risposte esatte, consentirà il passaggio ai moduli pratici specifici. Il mancato superamento della prova comporta la ripetizione dei due moduli teorici.

MODULO PRATICO (4 ore - PRATICO)

  • Illustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello, dei vari componenti e delle sicurezze.
  • Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso del carrello.
  • Guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico (corretta posizione sul carrello, presa del carico, trasporto nelle varie situazioni, sosta del carrello, ecc.)

Al termine del modulo pratico (al di fuori dei tempi previsti per il modulo pratico) si svolgerà una prova pratica finale di verifica consistente in alcune prove pratiche specifiche. Tutte le prove pratiche dovranno essere superate.

PROGRAMMA CORSO DI AGGIORNAMENTO

(4 ore)

MODULO TEORICO: Area GIURIDICO /NORMATIVA (1 ora)

  • Normative relative all’utilizzo del macchinario;
  • Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno;
  • Principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi;
  • Nozioni elementari di fisica;
  • Tecnologia dei carrelli semoventi;
  • Componenti principali;
  • Sistemi di ricarica batterie;
  • Dispositivi di comando e di sicurezza;
  • Le condizioni di equilibrio;
  • Controlli e manutenzioni;
  • Modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli semoventi.

MODULO PRATICO (3 ore)

  • Illustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello, dei vari componenti e delle sicurezze;
  • Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso del carrello;
  • Guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico.

PROSSIME DATE DISPONIBILI presso la nostra sede:

  • MERCOLEDI’ 29 NOVEMBRE DALLE 9 ALLE 13 E DALLE 14 ALLE 18 (MODULO TEORICO) + GIOVEDI’ 30 NOVEMBRE DALLE 9 ALLE 13 (MODULO PRATICO)
  • MERCOLEDI’ 20 DICEMBRE DALLE 9 ALLE 13 E DALLE 14 ALLE 18 (MODULO TEORICO) + GIOVEDI’ 21 DICEMBRE DALLE 9 ALLE 13 (MODULO PRATICO)

Contattateci per una consulenza ed un preventivo gratuiti

CARRELLI ELEVATORI UNICARRIERS

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Messaggio

ACCETTO (Ai sensi dell'Art. 13 D.lgs 196/2003 si informa che i dati inseriti saranno utilizzati esclusivamente per l'espletamento della richiesta, e saranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra citata). Informativa completa

Diamo il benvenuto al NUOVO TX

la nuova gamma TX di UniCarriers
si contraddistingue per
un minor consumo di energia,
un’eccellente ergonomia ed
un’elevata efficienza.

close-link